Il nostro sito utilizza cookie tecnici. Maggiori informazioni
X

Sei in: PiazzettaMonte > I - II Trimestre 2012

I - II Trimestre 2012

Cari Lettori,

come noto la tutela e la preservazione del valore del credito è fortemente influenzata dal livello di efficienza della giustizia. E l'inefficienza ha un rapporto diretto e più che proporzionale con la competitività di ogni sistema Paese. Meritano pertanto un plauso le iniziative attivate, a diverso titolo, da alcune istituzioni. Tra queste la Redazione ha scelto di illustrarne due in particolare. La prima a sostegno del Tribunale di Treviso, ovvero la costituzione della "Fondazione Treviso Giustizia", dove UniCredit Credit Management Bank è tra gli Enti fondatori. La seconda è un esempio di come investire nella formazione giuridica e professionale di alto livello produca effetti positivi e soprattutto a lungo termine. A tal riguardo vi invito a leggere l'intervista, cortesemente rilasciata alla Redazione dalla Prof.ssa Rolleri, Direttore Generale per la gestione e manutenzione del complesso giudiziario di Napoli, con riguardo alla Fondazione Castel Capuano.

Interessante l'approfondimento a firma di Fabio Marchetto, Dipartimento Credit Collection Intelligence Customer Recovery di UniCredit, in cui viene illustrato lo scenario che si dispiegherebbe in caso di adozione del modello "Bad Bank" come soluzione allo smaltimento degli asset tossici iscritti nei bilanci degli istituti bancari.
Rimanendo nella sezione "Studi e Ricerche" segnalo, agli "addetti ai lavori", l'articolo a firma dell'Avv. Angelo Lovelli che tenta, riuscendoci, di chiarire la controversia terminologica derivante dalla effettiva diversità contenutistica tra le "Istruzioni" e le "Disposizioni" di Vigilanza in materia di organizzazione e governo societario delle banche.

La sezione "Dottrina e Giurisprudenza" continua, come oramai da prassi editoriale consolidata, ad ospitare note a sentenza che, in questo numero, commentano la decisione della Corte di Giustizia Europea sulla compatibilità dei contributi statali con il mercato comune europeo per l'acquisto dei decoder digitali terrestri, e la sentenza emessa dal Tribunale di Torino sulla revoca dei Fondi Patrimoniali.

Quanto ai "Focus sui Servizi di Mediazione", l'Avvocato Paolo Marinò, Mediatore accreditato presso l'Organismo Esperti in Mediazione, affronta la questione delle relazioni giuridiche di subordinazione, in particolare in quei casi in cui, in presenza di illeciti, il datore di un ordine e l'agente che si trova costretto a porlo in essere vengano parimenti condannati.

In chiusura, per la sezione "Dall'Estero", pubblichiamo la terza ed ultima parte del saggio sul Factoring Internazionale a firma di Aldo Frignani e Marco Torsello, a completamento del quadro presentato e sviluppato nei due numeri precedenti del trimestrale. Questa volta gli autori si occupano della Convenzione Uncitral del 2001, dei suoi obiettivi in materia di cessione dei crediti su scala internazionale e dei suoi ambiti di applicazione.

Nel ringraziare come di consueto gli Autori che hanno collaborato alla redazione di questo numero di Piazzetta Monte 1, informo con piacere tutti i nostri Lettori sulla possibilità di consultare il nostro trimestrale anche in versione iPad e iPhone tramite l'applicazione scaricabile gratuitamente dall'App Store.

Ricordo infine che chi volesse sottoporre alla Redazione un proprio articolo su tematiche di attualità economico-giuridica può farlo a titolo gratuito scrivendo a

piazzettamonte1.uccmb.it@unicreditgroup.eu.
Buona lettura


Dino Crivellari - CEO UniCredit Credit Management Bank

Si ringraziano per aver contribuito alla redazione di questo numero:

Simone Corso, Floretta Rolleri, Fabio Marchetto, Francesco Giuseppe Daina, Angelo Lovelli, Chiara Benedetta Varisco, Andrea Fioretti, Antonio Ciampa, Antonio Pepe, Serena Berardi, Alfredo Viterbo, Claudio Mandrino, Paolo Marinò, Aldo Frignani, Marco Torsello, Valeria Galli.