Il nostro sito utilizza cookie tecnici. Maggiori informazioni
X

Sei in: PiazzettaMonte > II Trimestre 2013

II Trimestre 2013

Cari lettori,

sabato 5 ottobre la nostra Direzione Generale, ubicata presso il Palazzo del Monte di Pietà ha aperto al pubblico in occasione dell'importante iniziativa promossa dall'ABI "invito a Palazzo" e il progetto si è rivelato un successo. L'unico sito scaligero aperto, a pochi passi da piazza Erbe, ha registrato fin dalla mattina un afflusso di ben cento visitatori all'ora, suscitando un interesse insperato dagli stessi organizzatori. Turisti e cittadini hanno colto l'opportunità di ammirare l'interno dell'antico edificio, solitamente chiuso ai «non addetti ai lavori», nel quale si stratificano reperti romani, architetture medievali e pitture rinascimentali. Parallelamente, come avrete letto in questi giorni, la Direzione Generale di UniCredit si è trasferita dalla storica Piazza Cordusio alla futuristica UniCredit Tower, sinonimo di innovazione, tecnologia, avanguardia: concetti su cui il Gruppo sta puntando moltissimo. Un bel contrasto con la sede di UniCredit Credit Management Bank, palazzo del 1490! Riflettevo su come questo contrasto, in effetti, sia solo apparente. Penso infatti a come la realtà di UniCredit Credit Management Bank, sia oggi diventata innovazione e avanguardia pur mantenendo forte il legame con il territorio e con la tradizione. Siamo la Banca che ha ricevuto i massimi riconoscimenti dalle agenzie di rating, una Banca che, giorno dopo giorno, cerca soluzioni per migliorare ed efficientare i processi di gestione interni perché il mercato continui a riconoscerla non solo come la migliore, ma anche e soprattutto come punto di riferimento per il settore dei non performing loans. Il cliente è al centro, sia questo un debitore, una mandante o un collega. La decisione di aderire ad "Invito a Palazzo" è dunque un altro modo per manifestare la nostra volontà di continuare a ricercare questa vicinanza con il cliente e per valorizzare il concetto della sua centralità per il nostro core business. La centralità del cliente è il concetto portante anche di un altro importante successo, ovvero la vittoria del concorso di aiFiN "Banca e territorio" da parte della nostra Banca, concorrente nella categoria "Iniziative di carattere sociale" con il progetto "Soluzioni per le famiglie in difficoltà nel far fronte al pagamento delle rate del mutuo" oggetto dell'intervista ad una collega contenuta in questo numero. Coerentemente alla vision e all'importanza che mettiamo nell'offrire un servizio di massima qualità, concludiamo il ciclo di divulgazione dei pareri legali a cura della legal and compliance unit di UniCredit Credit Management Bank: un'iniziativa che ha già raccolto l'apprezzamento dei nostri lettori e che considero un approfondimento di grande interesse per tutti gli addetti ai lavori. L'attenzione al mondo della Giustizia ha sempre caratterizzato il core business di questa Banca e, di conseguenza, costituisce parte integrante di Piazzetta Monte 1. Pertanto, come di consueto, la Redazione continua a dare ampio spazio agli approfondimenti di carattere giuridico, come per l'articolo sul Fondo Patrimoniale, o lo studio sulle novità in tema di Mediazione Civile e Commerciale, ma in questa edizione si inserisce anche il particolare punto di vista dell'Avvocato Marco Gay sul confronto fra diversi modi di intendere la stesura di un Atto, tema gradito a tutta la nostra Rete di Legali. Tornando, quindi, alla riflessione iniziale, come per ogni realtà aziendale di successo UniCredit Credit Management Bank viaggia sul doppio binario di passato e presente, di esperienza e progresso, di tradizione e innovazione: lo sguardo alla storia, con i suoi insegnamenti di ieri, è un elemento fondamentale che va a completare la realtà che siamo oggi. Nel ringraziare tutti gli autori che hanno contribuito a questo numero, ricordo che chi volesse fornire il proprio contributo può contattare la Redazione all'indirizzo piazzettamonte1.uccmb.it@unicreditgroup.eu Inoltre Piazzetta Monte 1 è disponibile gratuitamente sia sul sito www.creditmanagementbank.eu sia sul proprio smartphone, scaricando gratuitamente l'App ora disponibile in Appstore.

Si ringraziano per aver contribuito alla redazione di questo numero:

Luke Brucato, Fabio Marchetto, Giovanni Matteucci,Margherita Pescopagano, Daniela Marino,Andrea Agostani, Marco Gay, Legal and Compliance Unit di UniCredit Credit Management Bank